Home - Osteria Il Galletto
14869
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-14869,bridge-core-2.7.8,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-26.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive

INDIRIZZO

Viale Europa Unita, 4
50032 Borgo San Lorenzo FI

ORARI

Martedì-domenica 18,45-21,30
Sabato e domenica anche pranzo 12,00-14,30

TELEFONO

055.8402262

EMAIL

osteria.galletto@timenet.it

Gusto e tradizione

All’Osteria del Galletto si possono gustare decine di piatti diversi. Molti appartengono alla cucina toscana, molti a quella mugellana caratterizzata dagli influssi della vicina Romagna. Altri hanno origine in altre regioni, ma fanno ormai parte della nostra tradizione. Tutti hanno in comune di uscire dalle mani di Alessandro, lo chef dell’osteria, che li ha rivisitati con la propria creatività e il proprio gusto, pur rispettando i principi di una tradizione che ha nel sangue per storia familiare e dopo trent’anni di cucina tra Firenze, Fiesole e dintorni. Alessandro racconta i segreti di alcuni di questi piatti, ma anche particolari e curiosità.

Genuinità e freschezza

All’Osteria del Galletto la pasta fresca fatta a mano è un must. In primis serve a fare il tortello di patate che ha reso il Mugello famoso nel mondo e che è piatto povero di tutto l’Appennino Tosco romagnolo. Ma si preparano anche i ravioli con ricotta e spinaci, le tagliatelle, i tagliolini ai prugnoli, i taglierini ai marroni con salsa di pecorino e noci e, a seconda delle stagioni e dell’umore dello chef, tante altre paste ripiene con gli ingredienti più vari; dalla carne al pesce, dalle pere ai formaggi, dalle verdure ai marroni. Alla pasta fresca all’uso di Romagna seguono sempre gli umidi, i fritti, le grigliate, le bistecche, piatti tipici della migliore tradizione toscana.